Privacy Policy Cookie Policy
top of page

Perché faccio la fotografa

Annalisa e Sebastien


Annalisa e Sebastien sono una coppia di miei carissimi amici di Modica che ho voluto fotografare a pochi mesi dal loro "sì". Due ragazzi dolcissimi e allo stesso tempo timidi, ma che con i loro occhi hanno davvero tanto da dire e da raccontare. A questo proposito, riguardando le loro foto, ho pensato a quanto io ami questo lavoro e ho deciso di raccontarlo a voi.


Quindi "PERCHE MI OCCUPO DI FOTOGRAFIA"?

Come chi mi segue sa già, mi occupo di fotografia di matrimonio e di famiglia. Ho preferito specializzarmi in questo ambito per riuscire a dare il meglio di me, piuttosto che dare spazio a troppe cose. Questo perché da "sentimentale" come sono, amo raccontare le EMOZIONI e i SENTIMENTI.


Non basta l'attrezzatura (anche se sicuramente aiuta tanto in determinate situazioni), serve altro.

Servono EMPATIA ed emotività: a me interessa tanto sapere cosa pensano le persone che sto fotografando, sapere se sono a loro agio o se trovano in sé qualcosa che vogliono nascondere.

E il mio DOVERE è quello di mostrare loro la bellezza che si cela dietro quello che per loro è un neo.


Ammetto che è molto difficile accettarsi ma smettetela di dire che non siete fotogenici. La responsabilità di raccontare chi siete è mia ed è responsabilità mia valorizzare chi ho davanti. E lotterò sempre per una fotografia che vada oltre il concetto sociale di "esteticamente bello". La fotografia è a disposizione di chiunque abbia voglia di ritrovare autostima o di raccontare qualcosa.

Se non fossi così empatica non riuscirei a fare tutto ciò, perché deve importarti per forza delle persone che hai davanti per raccontare la loro bellezza. Sentirsi rigidi e impacciati davanti alla fotocamera è plausibile, ma è mia responsabilità rendere tutto più "leggero".


Grazie ai miei amici per avermi dato modo di raccontare la loro leggerezza.




Comments


bottom of page